El siguiente contenido no está publicado.Que es esto ?

IL PROGETTO EDUCATIVO

La nostra scuola mira alla formazione umana, culturale e sociale della persona, in rapporto con la sua formazione famigliare, nell’ambito specifico dell’attività didattica. A partire dal bambino, introducendolo alla conoscenza di sé e della realtà, attraverso la guida dell’adulto e la compagnia dei coetanei, la scuola si fa carico dei accompagnare il ragazzo e l’adolescente in un   lavoro sistematico di conoscenza di sè e, attraverso l’apprendimento delle varie discipline, della realtà.

Educazione come introduzione alla realtà totale

Educare significa innanzitutto condurre a prendere coscienza della ricchezza della realtà secondo tutti i suoi fattori. E' dunque la realtà che provoca l'interesse della persona - mobilitandone la libertà, la ragione e l'affetto - e la sollecita a porsi la domanda circa il suo significato. La realtà è inoltre il termine di verifica di ogni passo di chi viene introdotto gradualmente nell'esperienza conoscitiva e, alla fine, porterà il ragazzo ad una coscienza più piena di sé, lo renderà capace di critica, ovvero di rendersi ragione delle cose, e delle relazioni. Lo porterà, in altre parole, a vivere nella realtà essendo forte di un criterio di giudizio propositivo e creativo, impegnandosi per la propria umana realizzazione.

L'educatore è colui che guida e sostiene con l'essere, il fare e il parlare tale esercizio attraverso una presenza significativa, competente ed autorevole. Infatti la provocazione derivante dalla realtà non rimane desta e solitamente non si struttura in ricerca sistematica, se la persona in crescita non trova una autorità nel cammino della conoscenza.
 
UN METODO SPECIALE PER CONOSCERE Il MONDO

Videoconferenze

L’apprendimento delle lingue si avvale, oltre che dei testi, dell'utilizzo di una piattaforma interattiva brevettata che ne favorisce la conoscenza partendo da situazioni reali  e di dialogo e inserendo progressivamente le struttura grammaticali e sintattiche, secondo una dinamica che ripete l’apprendimento della lingua materna. 

I nostri ragazzi,   grazie a  un'importante infrastruttura informatica, sono abituati ad avere  rapporto diretto con studenti di altri paesi e personalità del mondo letterario e scientifico, attraverso videoconferenze che  permettono loro di arricchirsi di conoscenze ed esperienze diverse.
Viaggio in Italia.

Gli studenti di seconda e terza liceo viaggiano in Italia per conoscerne l’arte, la cultura, gli usi, perfezionare la lingua. Vengono ospitati per qualche giorno da famiglie italiane e in quei giorni frequentano una scuola in italia: ció permette loro di conoscere piú da vicino la mentalitá, i valori, la cultura.